In primo piano 09 Aprile 21

Vaccinazioni e sicurezza in azienda: CASARTIGIANI sottoscrive gli accordi governo-parti sociali

Roma 7 aprile 2021 – CASARTIGIANI  ha confermato la propria adesione a due importanti accordi tra Governo, imprese e sindacati riguardanti l’aggiornamento del Protocollo per la sicurezza ed il contrasto al Covid-19 (accordo siglato il 24 aprile dello scorso anno) ed il nuovo protocollo per la vaccinazione dei lavoratori e dei titolari di impresa in azienda.

Si tratta di due rilevanti risultati che giungono dopo un serie di incontri avviati dai Ministri del lavoro Andrea Orlando e della salute Roberto Speranza e che segnano un passo avanti importante del mondo delle imprese nella direzione di una sempre maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro e verso il riconoscimento di un ruolo attivo nel contrasto alla diffusione del virus.

Particolarmente apprezzato – riguardo il Protocollo sulle vaccinazioni – l’esplicito riferimento alla neutralità del numero dei dipendenti per avere accesso al programma, l’estensione anche ai titolari della possibilità di aderire alla vaccinazione nonché l’importante ruolo che viene riservato ai sistemi associativi e alla bilateralità. Nell’artigianato infatti un valido supporto potrà arrivare proprio dalle strutture della bilateralità ed in particolare dal Fondo di Sanità integrativa – SANARTI.

Anche riguardo il Protocollo sulla sicurezza sono stati inseriti importanti aggiornamenti al testo precedente di marzo e aprile 2020 compreso la conferma che il rischio COVID-19 è un rischio biologico generico, esogeno, per il quale dunque in generale non è necessario modificare il Documento di Valutazione dei Rischi aziendale.