In primo piano 22 Luglio 21

UNATRAS – L’autotrasporto richiede un incontro al Viceministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Teresa Bellanova

Roma 21 luglio 2021 – Le Organizzazioni dell’autotrasporto riunite nell’UNATRAS – il coordinamento SNA CASARTIGIANI, Confartigianato Trasporti, FAI, Unitai, Fita-CNA, Fiap e Assotir – hanno richiesto in queste ore un incontro al Viceministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Teresa Bellanova per affrontare le problematiche che affliggono il comparto e per trovare soluzioni “idonee a restituire dignità e competitività alle imprese dell’autotrasporto sane e regolari”.

In particolare, sul fronte incentivi, le organizzazioni dell’Autotrasporto sollecitano risposte riguardo i decreti attuativi per rifinanziare il fondo (2021/2022) per il rinnovo del parco veicolare, le risorse per l’ammodernamento e l’innovazione del settore – anche per la formazione di nuove competenze – gli esiti dell’interlocuzione con la Commissione Ue per l’erogazione diretta agli autotrasportatori degli incentivi mare-ferrobonus.

Sul versante normativo viene sottolineata invece l’esigenza di condividere con il Governo ed il MIMS quelle risposte indispensabili a garantire l’operatività dell’autotrasporto merci, stante le perduranti criticità di mercato legate ai costi di riferimento per il settore ed al mancato rispetto dei tempi di pagamento, le lunghe attese al carico e scarico non retribuite correttamente dalla committenza, la disastrosa gestione infrastrutturale che si perpetra da an ni sulla viabilità stradale e nei nodi portuali e logistici. Questioni queste sulle quali le Organizzazioni dell’autotrasporto hanno richiesto interventi strutturali senza i quali si potrebbe determinare una paralisi del settore.

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

24 Gennaio 23


12 Gennaio 23


11 Gennaio 23


10 Gennaio 23


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi