In primo piano 18 Gennaio 21

Un anno senza Michele

E’ un anno dalla scomparsa repentina di Michele Marchese, Esempio. Guida, Riferimento.

CASARTIGIANI non dimentica i suoi Eroi, la Sua Umanità valorosa che ha contribuito a farla grande. Il 2020, annus orribilis, si è presentato nel peggiore dei modi con questa perdita irreparabile a livello umano, prima ancora che operativo.

Tante volte ci siamo trovati a pensare come avrebbe reagito Michele di fronte alle traversie e ai drammi di questo periodo, in un mondo cambiato e distopico, per certi versi irriconoscibile.

Unica amara consolazione è che Gli è stata risparmiata la tristezza di constatare l’irresolutezza, la mancanza di rispetto verso gli anziani, Lui, che anziano non voleva essere considerato, perché era più giovane di tutti, nonostante il suo bagaglio inesauribile di aneddoti e di esperienze.

Lo ricordiamo con rimpianto e nostalgia e ne onoriamo la Memoria e per fedeltà, impegno, combattività lo portiamo ad esempio, non volendo che cada nel dimenticatoio, alle nuove generazioni che hanno tanto bisogno di emulazione.