Territorio 07 Giugno 21

SI FERMANO I LAVORI SU A14 NEL FINE SETTIMANA: SOLLIEVO PER L’AUTOTRASPORTO ED IL TURISMO ABRUZZESE

CASARTIGIANI ABRUZZO esprime plauso per l’accordo appena concluso tra il Ministero delle Infrastrutture, Società Autostrade e le Regioni Abruzzo e Marche. A partire dal 18 giugno infatti, i lavori autostradali, paventati da autotrasportatori, pendolari ed i turisti, saranno sospesi nel fine settimana.

Senza dubbio la misura agevolerà finalmente gli Autotrasportatori, da troppo tempo penalizzati da restringimenti di carreggiata, limitazioni di velocità e lavori in corso senza fine; sarà anche un segnale di apertura al Turismo, locale e non. Vogliamo sperare infatti che tempi di percorrenza ridotti invoglieranno tanto le escursioni in montagna quanto il turismo costiero, per il decollo di una stagione che sia di ristoro per interi settori in ginocchio.

Si tratta di un primo risultato positivo, a cui seguirà presto la riduzione del pedaggio autostradale per la durata dei lavori in galleria.

L’interrogativo che vorremmo rivolgere alla Società Autostrade – riferiscono i Coordinatori Regionali Dario Buccella e Flaviano Montebello – è come mai sono stati intensificati proprio ora i lavori, invece di sfruttare i mesi di lockdown nei quali il traffico era assai più limitato..

CASARTIGIANI ABRUZZO farà da pungolo alle Istituzioni per sensibilizzare anche sul tema della riduzione dei tempi di percorrenza infra-settimanali delle autostrade – spiegano i due portavoce – perché ora è di primaria importanza facilitare la ripresa economica affinchè la Regione Abruzzo torni ad essere nota come la “regione verde d’Europa” e non solo per le segnalazioni di rallentamenti autostradali su Isoradio.