In primo piano 11 Novembre 20

Settore della Moda e dell’Abbigliamento. Piano Straordinario per la promozione del “Made in Italy”.

Roma, 09 novembre 2020 – Nell’ambito della definizione del Piano Straordinario per la promozione del “Made in Italy” 2021-2022, CASARTIGIANI ha partecipato al tavolo di settore Moda Abbigliamento promosso dal Ministero degli Affari Esteri, e con la partecipazione di ICE-Agenzia.

Nei mesi scorsi, all’apice della crisi, le azioni prese dal Governo italiano e da ICE a supporto delle imprese legate all’export hanno avuto un impatto eccezionale, grazie ai numerosi strumenti e alle misure di sostegno straordinarie messe a disposizione delle imprese, in particolare delle piccole e medie.

Purtroppo, dopo un breve periodo di ottimismo in cui si è ricominciato a pianificare strategie di rilancio, è subentrata di nuovo molta incertezza sulle tempistiche di ripresa economica del nostro Paese, e di nuovo appaiono molto lontani i livelli pre-crisi. Per il settore abbigliamento, i mercati di riferimento continuano ad essere incerti, condizionati dalla scarsa propensione dei consumatori all’acquisto di prodotti moda. Le vendite nei negozi di vicinato sono crollati, e condizionano necessariamente la programmazione dell’attività, con ulteriore previsione di gravissimi cali di fatturato.

Fra le priorità vi è quindi quella di restituire ossigeno alle imprese del settore gravemente colpite anche dal calo della domanda del mercato interno, e favorire in ogni modo anche la ripresa e l’espansione delle quote di esportazione, che continua a rimanere per le imprese del Made in Italy una delle principali leve di crescita, e in uno scenario post crisi, rappresenta sicuramente una risposta per la ripresa delle attività.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi