In primo piano 01 Febbraio 21

Riscossione: ulteriore proroga della sospensione al 28 febbraio 2021

Roma 1 febbraio 2021 – È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio 2021 il Decreto Legge n. 7 del 30 gennaio 2021 in tema di proroga di termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché di modalità di esecuzione delle pene in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Il testo prevede l’ulteriore differimento, dal 31 gennaio al 28 febbraio 2021, dei termini previsti per la notifica degli atti di accertamento, di contestazione, di irrogazione delle sanzioni, di recupero dei crediti di imposta, di liquidazione e di rettifica e liquidazione, nonché degli altri atti tributari elencati dall’articolo 157 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

La proroga della sospensione fino al 28 febbraio 2021 rappresenta un ulteriore passaggio prima di una soluzione che dovrà essere necessariamente più duratura all’interno del Decreto Ristori 5

L’auspicio di CASARTIGIANI è che accanto ad un congruo periodo di sospensione sia prevista anche la possibilità di versare le somme dovute attraverso un adeguato periodo di rateizzazione, tenuto conto che numerose imprese sono profondamente provate dalla crisi e stanno compiendo sforzi immani per sopravvivere.