Territorio 10 Aprile 24

Rinnovo al vertice di Casartigiani Treviso Calzavara succede a D’Aliberti

Il mandamento trevigiano dell’associazione include anche Castelfranco e Montebelluna

Lunedì si è riunito il nuovo direttivo: conferma alla presidenza per Franco Storer, nuovo vice Paolo Zaia. Il ruolo di segretario sarà ricoperto da Fabio Calzavara che prende il posto di Salvatore D’Aliberti al timone dal ‘78

Treviso, 09/04/2024 – Il nuovo consiglio direttivo dell’associazione Artigianato Trevigiano – Casartigiani Treviso si è riunito lunedì scorso, 08 aprile 2024, per la nomina dei nuovi vertici del mandamento trevigiano. Franco Storer è stato confermato nel ruolo di presidente, il suo nuovo vice sarà l’imprenditore Paolo Zaia, titolare della tipografia L’Artegrafica di Casale sul Sile.

Un cambio storico ai vertici della struttura organizzativa dell’associazione riguarda il passaggio di testimone tra il segretario Salvatore D’Aliberti, alla guida dal 1978, e Fabio Calzavara, già direttore del consorzio Trevigianfidi. Il nuovo segretario guiderà il mandamento trevigiano, che nel frattempo ha visto aggiungersi ai territori del capoluogo e dell’hinterland anche quelli della Castellana e del Montebellunese, in stretta collaborazione con il direttore generale Daniele Zottin.

«Circa 46 anni fa» ha dichiarato D’Aliberti «è iniziata l’avventura della nostra associazione che poi, nel 1991, ha visto la nascita di una nuova realtà di rappresentanza sindacale autonoma a supporto del mondo artigiano e dei piccoli imprenditori: questa lunga storia rimane parte della nostra identità e continuerà ad essere da stimolo per le iniziative future. Così come è avvenuto e avviene in molte realtà produttive del nostro territorio anche per noi è arrivato di affrontare un importante passaggio generazionale, la nomina di Calzavara assicura la necessaria continuità dei nostri valori, l’efficienza dei servizi e nuove energie per le sfide operative che ci attendono negli anni a venire». L’impegno in Casartigiani di D’Aliberti non si esaurisce e si concentrerà in particolare nella funzione di segretario provinciale, congiuntamente al ruolo del presidente provinciale Piergiovanni Maschietto, e di direttore regionale di Casartigiani Veneto.

La nuova giunta che guiderà l’associazione per i prossimi cinque anni, oltre che dal presidente Franco Storer, dal nuovo vice Paolo Zaia, dal segretario Fabio Calzavara e dal direttore generale Daniele Zottin, da Salvatore D’Aliberti (in qualità di segretario provinciale), risulta composta anche da una rappresentanza dell’ampia base associativa imprenditoriale del mondo artigiano con Luca Canal di Ponzano, Fabio Fadel di Arcade, Alessandro Torresan di Mogliano, Giancarlo Crotti di San Biagio di Callalta. Il direttivo ha provveduto alla conferma degli incarichi nelle società collegate: Vincenzo Dal Zilio presidente di Trevigianfidi, Ivano Zanatta presidente del Centro Servizi, Giorgio Grosso presidente della società di formazione.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

17 Maggio 24


23 Aprile 24


17 Aprile 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi