Casartigiani News 14 Marzo 17

Rete Imprese: “Cinquanta milioni per i danni indiretti e subito una zona franca”

SUBITO CINQUANTA milioni per i danni indiretti dal terremoto e l’istituzione di zone franche: questi i due principali emendamenti proposti da Rete Imprese Italia, che mette insieme Cna, Confartigianato, Confcommercio, Casartigiani e Confesercenti.

Un documento elaborato a livello nazionale e che è stato redatto raccogliendo gli spunti arrivati dal territorio e raccolti dalle stesse associazioni: quindi le richieste di modifica al testo del decreto sono essenzialmente queste due. Per le zone franche un passaggio essenziale è l’esenzione dalle imposte sui redditi fino a un massimo di100mila euro, dall’Irap nel limite di 300mila euro, e dalle imposte municipali per gli immobili utilizzati per l’esercizio dell’attività economica.

 

Leggi articolo integrale allegato

 


 

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi