In primo piano 28 Gennaio 19

Quelli che hanno dato una forte mano a CASARTIGIANI

Roberto Biondi, Coordinatore Generale CASARTIGIANI Toscana, Segretario Associazione Artigiani Piccoli Imprenditori Pisa, punto di riferimento insostituibile nell’Artigianato toscano e della nostra Organizzazione.

Come già doverosamente evidenziato e sottolineato, è stato uno di quelli che ha partecipato, a pieno e intelligente titolo, alla cosiddetta “Nouvelle Vague” della Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani e non è un caso se la volontà del suo grande amico e collega Giacomo Basso si è espressa e sancita, proprio in quel di Pisa, nel cambio di denominazione in CASARTIGIANI.

E’ stato uno di quelli, tra i quali Marchese, Buccella, Magli, Mignone, Bernassola, Negri, Luzzetti e naturalmente Guarino e Giacomo Basso, dell’intangibile affrancamento da qualsivoglia collateralismo politico, dando via a una stagione di riconciliante autonomia. Autonomia che, con Giacomo Basso, contrastando pur autorevoli pareri, si è deciso di garantire alle Associazioni collegate, in maniera esaustiva, come architrave Confederale.

Naturalmente, garantendo e confidando nella partecipazione democratica consapevole e nella corretta trasparenza dei comportamenti.

Adesso che è aperto il dibattito sulla Rappresentanza, ancora una volta la “Nouvelle Vague” va ad esprimere proprio quel pensiero forte, dettato dalla nostra Costituzione, con la sottolineatura della libertà totale dell’organizzazione sindacale, in regime di iniziativa privata, in particolare per le Associazioni datoriali non equiparabili al Sindacato dei Lavoratori.

Roberto Biondi, uno di quelli che ha dato una forte mano a CASARTIGIANI, che se esiste ed eticamente si impegna, in una delle regioni madri dell’Artigianato italiano (Patria dei nostri Geppetto e Pinocchio), lo si deve a Lui.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi