In primo piano 18 Febbraio 22

Piccola e media industria dei settori Tessile/Moda-Chimica-Ceramica. Sottoscritto il rinnovo del CCNL

Roma 18 febbraio 2022. CASARTIGIANI insieme a Confartigianato, CNA e Claai, ha firmato ieri con i sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil l’accordo di rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro Moda, Chimica, Ceramica, Decorazione Piastrelle in terzo fuoco, per i dipendenti della Piccola e Media Industria.

L’accordo prevede un incremento retributivo a regime di 80 euro al livello di addensamento per i settori tessile-abbigliamento-moda e calzature, pelli e cuoio, occhiali, giocattoli, penne, spazzole e pennelli, riparametrato per gli altri livelli di inquadramento. Per il settore della Chimica l’aumento a regime è di 95,00 euro al livello D, mentre per Plastica e Gomma l’incremento è di 83,00 euro al livello V. Infine per i settori Abrasivi, Ceramica e Vetro, l’incremento al livello di addensamento è di 80,00 euro. A integrale copertura del periodo di carenza contrattuale è stato concordato un importo forfetario una tantum di 200 euro.

Per il settore delle decorazioni piastrelle in terzo fuoco l’incremento complessivo è di 70 euro al livello D, ed è stato riconosciuto un importo di una tantum pari a 180 euro.

Nell’accordo viene integralmente recepito l’Accordo Interconfederale del 17 dicembre 2021 in materia di bilateralità artigiana, e per il mercato del lavoro, viene armonizzata la normativa aumentando la flessibilità a disposizione delle imprese, al fine di recuperare competitività per un settore tra i più colpiti dagli effetti della pandemia.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

07 Dicembre 22


29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi