Territorio 24 Maggio 23

Per non dimenticare le stragi mafiose

Nella giornata del 23 Maggio si è celebrata a Termini Imerese la ricorrenza della Strage di Capaci di 31 anni fa, dove persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e la Scorta composta da Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani.

La manifestazione è iniziata alle 9 del mattino con un corteo lungo le vie del centro storico con la massiccia presenza di tutte le scolaresche e dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine (Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale e Carabinieri) per poi radunarsi sotto il Palazzo Municipale ove le scolaresche hanno donato ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine i lenzuoli che hanno dipinto per gridare il loro dissenso alla Mafia.

Casartigiani Termini era presente con Giuseppe Profita con il prezioso lenzuolo raffigurante i Magistrati Falcone e Borsellino che si trova custodito presso la sede di Casartigiani, questo lenzuolo è stato acquistato il giorno dei funerali del Magistrato Paolo Borsellino a Palermo, e rappresenta un alto valore e grande testimonianza di quei giorni vissuti in cui si sono susseguiti eventi drammatici che hanno risvegliato i cuori e le menti di tanti Siciliani che amano e difendono ogni giorno la propria terra.

Il lenzuolo è stato momentaneamente consegnato all’Arciprete Padre Todaro che lo custodirà nella Chiesa Madre per tenerlo esposto sino alla prossima giornata commemorativa del 19 Luglio, giorno in cui si è verificato il secondo tragico evento: la morte del Giudice Paolo Borsellino e gli uomini della Scorta.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

20 Giugno 24


05 Giugno 24


25 Maggio 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi