Casartigiani News 10 Febbraio 17

Per gli artigiani il welfare è “fai da te”

Siccome il bricolage scorre nelle vene di molti di loro, gli artigiani piemontesi hanno deciso di costruirsi da soli anche u sistema di welfare.

La cassa integrazione in deroga non esiste più? Loro si sono creati un sistema di sostegno al reddito che coprirà il 40% della retribuzione di dipendenti per un massimo di 624 ore. L’asilo nido costa troppo? Ecco un contributo che può arrivare fino a 600 euro a figlio. Una tempesta distrugge il capannone? C’è un contributo che copre il 5% dei costi di ripristino.

 

Leggi articolo integrale

 


 

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi