In primo piano 20 Marzo 24

L’impatto dell’intelligenza artificiale sulla microimpresa e sull’artigianato: un processo che non va temuto ma governato

Roma 20 marzo 202 – Quello dell’artigianato e delle MPMI è un mondo in piena metamorfosi, nel quale i valori della tradizione produttiva italiana cercano di abbracciare innovazione e sostenibilità, per intercettare sempre meglio le esigenze dei consumatori e la domanda dei mercati internazionali.

Le nuove tecnologie devono essere considerate “strumenti” che consentono alle imprese di tutti i settori, di produzione e di servizio, di collocarsi in maniera competitiva nel contesto globalizzato dell’economia. L’IA non si sottrae a tale dinamica.

Per questo, riteniamo che ogni scelta del decisore pubblico debba essere effettuata cercando di mantenere  in equilibrio  la regolazione dei nuovi fenomeni  con le opzioni di crescita, generando una visione strategica complessiva che valorizzi i nostri punti di forza e rimuova le criticità che sopportiamo da anni.

Anche in materia di intelligenza artificiale, pertanto, sarà necessario fare leva sui nostri punti di forza e sulla nostra capacità produttiva, senza sacrificare gli spazi che le nuove tecnologie possono consentire di occupare, attraverso interventi mirati e progetti di valorizzazione nei settori più dinamici in termini di innovazione, intervenendo al contempo su una formazione adeguata delle nuove generazioni per orientare i giovani nel mercato del lavoro.

Su questi temi si confronteranno le Parti Sociali nazionali dell’artigianato in occasione del convegno “Stati Generali della bilateralità nel comparto Artigiano della Basilicata” in calendario nella giornata del 22 marzo a Potenza.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

17 Aprile 24


10 Aprile 24


29 Marzo 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi