In primo piano 04 Ottobre 23

Le Confederazioni artigiane: “Bene proposte legge su emergenze. Più interventi per sostenere imprese”

I rappresentanti di Confartigianato, Cna e Casartigiani, intervenuti oggi in audizione alla Commissione Ambiente della Camera, apprezzano le proposte di legge volte ad accelerare e semplificare gli interventi necessari ad affrontare le fasi di emergenza e di ricostruzione dei territori colpiti da eventi catastrofici di rilievo nazionale.

Per quanto riguarda le disposizioni per agevolare la ripresa economica e produttiva di territori colpiti da calamità, le Confederazioni dell’artigianato e delle Pmi, oltre alle misure già previste, sollecitano l’applicazione di moratorie per sospendere i pagamenti di eventuali debiti delle imprese nei confronti di banche e istituti finanziari e la sospensione automatica, senza sanzioni e interessi, dei termini di versamento per gli adempimenti tributari e contributivi e per i procedimenti amministrativi pendenti alla data degli eventi calamitosi.

Tra le richieste avanzate da Confartigianato, Cna e Casartigiani anche l’attivazione di specifici crediti d’imposta a parziale copertura di costi fissi a carico delle imprese colpite come, ad esempio, canoni di locazione o bollette di gas ed energia elettrica. Per quanto riguarda le misure di sostegno al reddito, le tre Confederazioni hanno chiesto che ne possano beneficiare anche i lavoratori residenti al di fuori dei territori interessati dall’evento calamitoso, qualora siano dipendenti da imprese operative nelle aree colpite.

Nel merito, hanno sottolineato la necessità di prevedere l’utilizzo di competenze professionali dell’artigianato, come ad esempio nelle attività di restauro, che, adeguatamente formate dalla Protezione Civile e inserite in un elenco su base volontaria, nelle fasi di emergenza potrebbero utilmente operare per la salvaguardia delle opere d’arte.

Roma, 3 ottobre 2023

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

17 Maggio 24


23 Aprile 24


17 Aprile 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi