In primo piano 13 Marzo 20

Emergenza Coronavirus: Il Governo al lavoro sulle misure a sostegno sistema sanitario, per i cittadini e per le imprese

Roma 13 marzo 2020  E’ atteso per questa sera il Decreto contenente le nuove misure economiche che il Governo intende mettere in campo a seguito delle ulteriori misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 varate con il DPCM n.11 dei giorni scorsi.

Al fine di rafforzare il sostegno previsto per il sistema sanitario, per i cittadini e per le imprese e aumentare le risorse a favore della protezione civile e della sicurezza, sono stati stanziati fino a 25 miliardi dei quali si prevede di utilizzarne 12 con il decreto in preparazione. Sul tavolo numerose proposte, al momento ancora da confermare, con le stime della Ragioneria, che parlano di una possibile sospensione selettiva dei pagamenti fiscali con un rinvio delle ritenute e dei contributi solo per le imprese appartenenti alle filiere più colpite come turismo, fiere, trasporti, spettacolo, cultura. Per gli autonomi è al vaglio una ipotesi di sospensione delle ritenute, contributi ed IVA fino a 400 mila euro di fatturato per i professionisti e le società di servizi e fino a 700 mila euro per le partite IVA commercianti e artigiani. Si parla anche, di un ampliamento dei fondi per la cassa integrazione in deroga che potrà essere utilizzata a copertura dei dipendenti di tutte quelle microimprese (anche al di sotto dei 5 dipendenti) escluse dagli ammortizzatori e, per le partite Iva e gli autonomi, di un indennizzo intorno a 500/600 euro a sostegno in questo periodo di emergenza. Naturalmente ulteriori e dettagliate informazioni saranno divulgate dalla Confederazione non appena disponibili.

Intanto l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa di ieri, ha dichiarato che sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso tributario da parte degli uffici dell’Agenzia delle Entrate a meno che non siano in imminente scadenza (o sospesi in base a espresse previsioni normative).

 

Anche il Ministero dell’Interno con la circolare n.15350 del 12 marzo è intervenuta a specificare quali siano i motivi validi di spostamento da comune a comune ed all’interno dello stesso comune. Per quanto riguarda le situazioni di necessità, si precisa che gli spostamenti sono consentiti per comprovate esigenze primarie non rinviabili, come ad esempio per l’approvvigionamento alimentare, o per la gestione quotidiana degli animali domestici, o svolgere attività sportiva e motoria all’aperto, rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro. Un’ulteriore puntualizzazione contenuta nella circolare concerne le disposizioni sulla applicazione delle sanzioni che _ fatto salvo il rilievo penale ove il fatto costituisca reato _ prevedono per la “la violazione degli obblighi imposti dalle misure …a carico dei gestori di pubblici esercizi o di attività commerciali” la chiusura dell’esercizio o dell’attività fino a 30 giorni con procedimento irrogato dal Prefetto.

 

In allegato riportiamo un prospetto riepilogativo con tutti i provvedimenti Governativi di contrasto al COVID-19

Aggiornamento provvedimenti del Governo su Covid 19

circolare_12_marzo_2020_gab

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi