Territorio 05 Giugno 20

Ebap Piemonte (artigianato): 20.000 euro al Gruppo Abele di don Luigi Ciotti

Lunedì 8 giugno, a Torino, l’Ebap Piemonte (Ente bilaterale artigianato piemontese) donerà 20.000 euro a favore del Gruppo Abele, storica onlus particolarmente impegnata a sostegno delle famiglie più fragili. L’Ebap, costituito dalle confederazioni regionali di Confartigianato, Cna, Casartigiani, Cgil, Cisl e Uil, sta affrontando la crisi generata dall’emergenza Coronavirus mettendo a disposizione delle 20.000 imprese artigiane e degli 80.000 lavoratori dipendenti numerosi interventi economici per sostenerli in questo difficilissimo momento. Il più noto è l’ammortizzatore sociale Fsba che, adoggi, ha erogato assegni a oltre 50.000 lavoratori del Piemonte, per complessivi 17 milioni. Oltre ai propri compiti istituzionali, l’Ebap intende confermare l’impegno solidale verso la popolazione più fragile colpita dall’emergenza sanitaria, economica e sociale scoppiata a seguito della diffusione del Covi-19. La donazione al Gruppo Abele replica l’analoga fatta alla Caritas. Alla cerimonia saranno presenti il presidente dell’Ebap, Adelio Ferrari, il vice presidente, Donato Spinazzola, le rappresentanze dei soci fondatori fatoriali e sindacali e Don Luigi Ciotti, fondatore della Onlus Gruppo Abele.