In primo piano 19 Aprile 23

DEF 2023 – CASARTIGIANI: “Bene la cautela nei conti pubblici ma resta prioritario completare riforme e programmi del PNRR”

Roma 17 aprile 2023 –  Condividiamo la prudenza usata dal Governo nella predisposizione del Documento di economia e finanza 2023. Confidiamo che la grande resilienza dimostrata dalla nostra economia, grazie soprattutto all’apporto delle microimprese, dell’artigianato e dell’impresa diffusa, ci consenta di raggiungere risultati migliori delle aspettative individuate. Il 2022 si è chiuso con il Pil in aumento del 3,7 per cento e, nonostante il rallentamento congiunturale della seconda metà dell’anno, i più recenti indicatori, tra cui gli indici di fiducia di famiglie e imprese, segnalano che nei primi mesi del 2023 l’economia del Paese ha ripreso a crescere.

E’ quanto espresso dai rappresentanti di CASARTIGIANI intervenuti oggi in audizione sul Documento di Economia e Finanza davanti alle Commissioni congiunte Bilancio di Camera e Senato.

Occorre certamente continuare a sostenere la ripresa dell’economia italiana e il conseguimento di tassi di crescita del PIL e del benessere economico dei cittadini e delle imprese più elevati di quelli registrati nei due decenni scorsi. Per questo CASARTIGIANI ha sottolineato la straordinaria importanza di riuscire a mettere tutte le risorse e completare le riforme del Piano Nazionale di ripresa e resilienza. Comprese quelle stanziate nel nuovo capitolo del RePowerEU.

Obiettivo che andrà ricercato, secondo il giudizio della Confederazione, attraverso più elevati livelli di sinergia e di complementarietà tra le risorse disponibili, una forte semplificazione delle procedure per garantire maggiore efficienza degli investimenti ed un necessario potenziamento della capacità amministrativa della pubblica amministrazione.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

17 Aprile 24


10 Aprile 24


29 Marzo 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi