In primo piano 06 Aprile 20

CORONAVIRUS: Dalla Regione Lazio il pacchetto di azioni economiche per cittadini ed imprese

Roma 6 aprile 2020 – Presentate le misure economiche messe in campo dalla Regione Lazio per far fronte all’emergenza COVID 19 per famiglie ed imprese. Si tratta di un pacchetto di azioni a fronte di uno stanziamento di 230 milioni di euro destinato a una molteplicità degli interventi.

Di seguito i principali interventi:

21 milioni di buono spesa a sostegno delle famiglie in difficoltà economica. È riservato all’acquisto di cibo, alla distribuzione di pacchi alimentari, alla copertura dei costi sostenuti per i medicinali. Requisiti: essere in carico ai servizi sociali comunali.

43 milioni di contributo per il pagamento dell’affitto: 22 milioni per chi ha subito una riduzione del 50 % del reddito famigliare e 21 milioni per velocizzare l’erogazione di contributi già messi a bando.

23 milioni di contributo affitti per i commercianti e gli artigiani che hanno subito una perdita di fatturato a seguito della chiusura dei locali imposta dalle norme nazionali.

Spesa facile – accordo con il terzo settore per la consegna di cibo e medicinali a domicilio per le persone fragili e che hanno bisogno di una mano.

Pronto cassa: 500 milioni di prestiti e garanzie per le imprese. Per info www.lazioinnova.it

Cassa integrazione in deroga. Dalle risorse nazionali 144,5 milioni in erogazione su un totale di 380 milioni. Le domande vanno inviate tramite la piattaforma dedicata www.regione.lazio.it/cigs/web oppure alla mail areavertenze@regione.lazio.legalmail.it

Stop ai mutui per 4mila aziende: stop fino a 12 mesi ai rimborsi dei prestiti ottenuti dalle imprese grazie a bandi della Regione. Sospesi per 60 giorni i termini fissati per i beneficiari dei bandi gestiti dalla Regione per gli adempimenti richiesti.

Stop per tre mesi alle tasse regionali: bollo auto, IRESA e IRBA. Cantieri e infrastrutture – massima accelerazione dei pagamenti dei lavori per contrastare la crisi di liquidità delle imprese causata dall’emergenza COVID-19.

Ricostruzione post sisma: 10 milioni di liquidità a imprese e lavoratori dei 195 cantieri.

Le imprese del Lazio possono riconvertire la propria attività producendo e immettendo in commercio mascherine chirurgiche e dispositivi di protezione individuale. Informazioni su: lazioinnova.it

Sosteniamo il settore dell’agricoltura:

  • 5 milioni per il settore florovivaistico
  • 5 milioni per sostenere la produzione del latte bovino e bufalino
  • fino al 30 aprile procedure semplificate per ottenere il carburante agricolo.

Voucher per taxi e ncc: 100 mila voucher da 10 euro per i medici, gli infermieri e gli operatori della sanità che devono recarsi al lavoro. Modalità di adesione presto disponibile su: regione.lazio.it

Incentivi smart working per le piccole e medie imprese e le Partite Iva con un solo dipendente e per i piccoli comuni fino a 5mila abitanti.

Edilizia residenziale pubblica: sanificati a Roma 3.900 spazi comuni come androni e pianerottoli negli immobili di edilizia residenziale pubblica Ater. In corso interventi negli immobili Ater in tutte le province del Lazio.

Regione Lazio, Ater di Roma e @crocerossa insieme per un nuovo servizio che prevede la consegna dei farmaci e della spesa alimentare a domicilio per le persone in maggiore difficoltà che abitano nelle case Ater. Il numero da contattare è: 06 899199

Dalla parte delle donne contro la violenza. Sempre attivi i numeri 1522 e 112. Per chattare in silenzio e sicurezza con un’operatrice o parlare con le forze dell’ordine anche senza telefonare puoi scaricare le app 1522 o 112-WHEREareU

Scuola – risorse per la formazione a distanza. Investiamo 3,5 milioni di euro per le misure di formazione a distanza da attivare. Informazioni su: www.lazioinnova.it

Con le associazioni di volontariato: garantiamo la mobilità degli operatori del terzo settore, potranno muoversi per le attività di solidarietà

Rifiuti – blocco della raccolta differenziata per le utenze con persone in isolamento per rischio contagio e indicazione ai Comuni sulle modalità di gestione dei rifiuti e di lavorazione negli impianti di trattamento. Info su regione.lazio.it/coronavirus

Su regione.lazio.it/coronavirus trovi informazioni e aggiornamenti e anche i materiali social da condividere, insieme a tutti i servizi e le informazioni utili

 

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

07 Dicembre 22


29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi