Territorio 10 Febbraio 23

CASARTIGIANI sottoscrive con il Centro di Coordinamento RAEE un protocollo di collaborazione

Roma 9 febbraio 2023 _ CASARTIGIANI,  insieme a Confartigianato e Cna,  ha sottoscritto in questi giorni con il Centro di Coordinamento RAEE _ l’organismo centrale che si occupa di ottimizzare la raccolta, il ritiro e la gestione dei RAEE in Italia _ un importante protocollo di collaborazione destinato a favorire e promuovere attività di sostegno e formazione per la gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) nei confronti delle aziende di vendita, di installazione e manutenzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) associate alle categorie di rappresentanza firmatarie. Al fine di conseguire gli scopi indicati, il protocollo ha ottenuto il patrocinio e il sostegno operativo dell’Albo Nazionale Gestori Ambientale.

Il documento sottoscritto prende le mosse dalla considerazione che la tematica ambientale connessa alle attività economiche, compresa quella derivante dalla gestione dei RAEE da parte degli artigiani e degli installatori, è sempre più centrale, una loro corretta gestione rispettosa della normativa vigente e in una prospettiva di economia circolare rappresenta pertanto un ambito di interesse verso cui sviluppare azioni di formazione e supporto.

Obiettivo ultimo della collaborazione è pertanto favorire sinergie destinate a massimizzare l’efficacia e l’efficienza delle rispettive attività condividendo competenze e informazioni, e avvalendosi anche del nuovo portale, raggiungibile dal sito www.cdcraee.it, al cui interno è stata inserita una sezione che comprende i servizi destinati agli artigiani.

“Come in tutti gli ambiti della gestione dei rifiuti, a fare la differenza sono i comportamenti degli attori coinvolti e quindi dal grado di diffusione tra di loro della corretta cultura del riciclo. Il Protocollo sottoscritto tra il Centro di Coordinamento RAEE e le principali rappresentanze delle imprese artigiane costituisce in tal senso uno strumento di fondamentale importanza che consentirà – con il coinvolgimento delle associazioni territoriali e delle categorie interessate – di massimizzare l’assistenza alle imprese e di favorire la diffusione del rispetto consapevole di tutti gli adempimenti previsti dalla normativa ambientale in materia di rifiuti di apparecchi elettrici ed elettronici”. Questo il commento per CASARTIGIANI rilasciato da Stefano Castronuovo a margine della sottoscrizione del Protocollo.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

09 Febbraio 24


05 Febbraio 24


30 Gennaio 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi