In primo piano 05 Maggio 22

CASARTIGIANI: Rinnovati i CCNL dell’Area Legno Lapidei, del Tessile Moda Chimica Ceramica e dell’area Edilizia

Roma, 5 maggio 2022 – Nelle giornate del 3 e 4 maggio, CASARTIGIANI insieme alle altre organizzazioni datoriali, ha sottoscritto con le rispettive categorie di CGIL, CISL e UIL, tre importanti contratti nazionali di lavoro dell’artigianato. Si è arrivati alla firma del Ccnl area Legno Lapidei nella tarda serata del 3 maggio, e del Ccnl del area Tessile Moda – Chimica Ceramica e del Ccnl dell’area Edilizia, nella giornata del 4.

Complessivamente i tre Contratti sottoscritti interessano una platea di più di 180 mila imprese e di 760 mila lavoratori (solo il Ccnl dell’Edilizia riguarda 506 mila dipendenti e 126 mila imprese, che rappresentano oltre un terzo delle imprese attive nel settore).

Le intese raggiunte rappresentano un importante risultato per tutte le imprese e i lavoratori rientranti nel campo di applicazione dei Ccnl, in quanto concludono un complesso percorso negoziale caratterizzato dalla pandemia, confermando una tenuta delle relazioni sindacali di comparto e valorizzando il tessuto produttivo dell’artigianato e della piccola impresa.

Prosegue il percorso di rinnovo contrattuale per un segmento sempre più significativo di imprese e di lavoratori del comparto, che mira a coniugare sostegno e sviluppo delle imprese alle esigenze di tutela per i lavoratori, anche attraverso le prestazioni erogate dalla Bilateralità, come previsto nell’Accordo interconfederale del 26 novembre 2020.

Per gli approfondimenti tecnici sulle norme contrattuali dei recenti rinnovi contattare la segreteria della Confederazione.

 

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

18 Maggio 22


16 Maggio 22


11 Maggio 22


02 Maggio 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi