Territorio 12 Febbraio 21

Casartigiani: metropolitana leggera per lo sviluppo del territorio

Le risorse del Recovery  Fund pari a 209 miliardi di euro destinati all’Italia dall’Unione Europea hanno riportato l’attenzione e riacceso il dibattito sulla opportunità di realizzare una tranvia di superficie tra Pisa e Livorno.

Riportato l’attenzione e riacceso il dibattito, ricordano Andrea Galli e Roberto Biondi (Presidente e Direttore di Casartigiani Pisa) perché già negli anni 90 si era ipotizzato di realizzare una metropolitana leggera per velocizzare i collegamenti con Livorno e con  Lucca – Pontedera –Viareggio.

Progetto di mobilità sostenibile, ambizioso, sinergico a livello territoriale; velocizzerebbe i collegamenti con l’Aeroporto Galilei, le tre Università di Pisa, l’Ospedale, i  centri di ricerca.

Inoltre agevolerebbe gli scambi nel diffuso tessuto economico e sociale, con immaginabili vantaggi per il turismo, essendo tutta l’area estremamente attrattiva per le offerte balneari-naturalistiche-storiche-culturali-artistiche-gastronomiche ecc.

Casartigiani si augura che gli Enti locali, in sinergia con la Regione, sappiano fare sintesi e presentare un progetto credibile per lo sviluppo del nostro territorio e della sua economia.