In primo piano 28 Maggio 21

CASARTIGIANI in audizione alla Camera sul nuovo decreto imprese, lavoro, giovani e salute

Roma 28 maggio 2021 – Il Decreto sostegni bis contiene importanti misure rivolte al Paese che si rimette in moto senza dimenticare i settori che hanno subito i maggiori contraccolpi della crisi e che sono ancora in difficoltà. Occorre adesso puntare a creare quelle condizioni necessarie al mondo delle imprese per agganciare stabilmente la ripresa e mettere l’artigianato e la microimpresa al centro delle straordinarie opportunità dei progetti del PNRR. E’ quanto dichiarato da CASARTIGIANI in audizione oggi alla V commissione bilancio della Camera dei Deputati sul nuovo decreto imprese, lavoro, giovani e salute.

Positivo il nuovo meccanismo di attribuzione dei contributi a fondo perduto che pur non avendo recepito la richiesta di modulazione del 30% di riduzione del fatturato per avere accesso alla misura, consente comunque di  raggiungere una platea più ampia di beneficiari e di fornire così un ristoro ad una platea di soggetti più ampia.

Tra le altre misure, è stato espresso apprezzamento riguardo l’istituzione di un fondo per l’erogazione di contributi a favore delle attività economiche per le quali sia stata disposta la chiusura per almeno 4 mesi nel 2021; il riconoscimento di un credito d’imposta per canoni di locazione ed affitto di immobili ad uso non abitativo; la proroga del contributo per il pagamento delle bollette elettriche per uso non domestico; il potenziamento del Fondo per sostenere le attività connesse con eventi, matrimoni e parchi tematici; l’estensione degli incentivi previsti per i settori tessile, moda ed accessori.

Bene anche, sul fronte del sostegno alla liquidità per le imprese, la proroga al 31 dicembre 2021 della moratoria sui prestiti, per quanto applicata alla sola quota capitale delle esposizioni oggetto di moratoria e non più automaticamente, e la proroga delle cartelle esattoriali per le quali però si rende indispensabile prevedere pagamenti rateizzati per non creare problemi di liquidità.

Riguardo le misure a sostegno del lavoro CASARTIGIANI ha espresso infine apprezzamento sulla introduzione del contratto di rioccupazione _ volto a incentivare l’inserimento dei lavoratori disoccupati nel mercato del lavoro_ accompagnato da uno sgravio contributivo del 100% per sei mesi e l’istituzione del Fondo destinato all’istituzione da parte delle Regioni e delle Province autonome di Scuole dei mestieri nell’ambito dei settori di specializzazione del territorio con l’auspicio che il decreto sui criteri e le modalità di applicazione della misura giunga in tempi rapidi.

News dal territorio
Notizie e segnalazioni delle Associazioni Provinciali di tutta Italia.

23 Settembre 21


23 Settembre 21


13 Settembre 21


02 Agosto 21


Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi