Casartigiani Flash 27 Gennaio 17

Casartigiani Flash 27 gennaio 2017

27.01.2017 – AMBIENTE: MUD 2017. Non essendo ancora pienamente operativo il Sistri, vista la recente proroga del “doppio regime” (con conseguente slittamento del quadro sanzionatorio al 1 gennaio 2018) avvenuta ad opera del Decreto Legge 30 dicembre 2016, n. 244 cd. Milleproroghe (si veda circolare CASARTIGIANI n.89/16 del 30 dicembre u.s.) , anche per l’anno 2017 si conferma il Modello utilizzato nel 2016 ovvero quello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel S.O n. 97 alla G.U. n. 299 del 27 dicembre 2014, per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2017, con riferimento all’anno 2016. Per quest’anno _ poiché il 30 aprile cade di domenica ed il giorno successivo è festivo essendo il 1 maggio _ si conferma la data del 2 maggio anziché il 30 aprile.

 

27.01.2017 – AUTOTRASPORTO: Protocollo d’intesa per la formazione di giovani autisti. L’iniziativa promossa dall’Albo degli Autotrasportatori, sostenuta e condivisa dalle Associazioni di categoria oltre che dalle organizzazioni dei costruttori italiani ed esteri e dalle associazioni delle autoscuole, è stata in questi giorni oggetto di un primo approfondimento per la redazione degli accordi attuativi, necessari ad assicurare una specifica regolamentazione del rapporto di stage e per la definizione dei dettagli operativi e delle attività da svolgere anche sotto gli aspetti normativi ed economici. L’obiettivo è quello di individuare giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni da avviare ai corsi per il conseguimento della Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto merci(CQC) e per i conseguimento della patente C, finanziato per l’80% dalle risorse di competenza dell’Albo stesso. Dal prossimo mese di febbraio è stato individuato un fitto calendario di incontri per arrivare alla stipula dei suddetti accordi attuativi.

 

27.01.2017 – CREDITO: Fondo per il credito alle aziende vittime di mancati pagamenti.  A partire dal 3 marzo 2017 è possibile presentare richiesta di agevolazione, le modalità e i termini sono definiti dalla Circolare direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico_ Direzione generale per gli incentivi alle imprese _ del 22 dicembre 2016, n. 127554. Istituito dalla legge di stabilità 2016, il Fondo è destinato alle Piccole e medie imprese in potenziale crisi di liquidità per mancati pagamenti da parte di aziende debitrici imputate per reati di estorsione, truffa, insolvenza fraudolenta e false comunicazioni sociali. Per il triennio 2016-2018 la disponibilità finanziaria è di 10 milioni di euro annui, per un totale di 30 milioni di euro. Inoltre i debitori dovranno essere imputati in procedimenti avviati entro il 1° gennaio 2016. L’agevolazione, concessa in regime “de minimis”, consiste in un finanziamento agevolato a tasso zero di importo non superiore alla somma dei crediti documentati e non pagati vantati dall’impresa richiedente nei confronti delle imprese debitrici, e comunque non superiore ai 500.000 euro. I finanziamenti saranno rimborsabili in 10 anni comprensivi di 2 anni di preammortamento, per cui le imprese cominceranno a restituire i finanziamenti a partire dal terzo anno dall’erogazione

 


 

 

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

14 Settembre 22


08 Settembre 22


01 Agosto 22


22 Luglio 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi