In primo piano 12 Novembre 18

Casartigiani dei Nebrodi ha aderito all’iniziativa “Il silenzio è Mafia”

Brolo, 11/11/2018 – Fausto Ridolfo presidente di Casartigiani dei Nebrodi ha aderito all’iniziativa di solidarietà organizzato dall’Arci Cohiba di Barcellona Pozzo di Gotto.  Un iniziativa che nasce a seguito dell’aggressione subita dall’imprenditore Pietro Carbone titolare del locale “Perditempo” sito nell’ex pescheria di Barcellona Pozzo di Gotto. Un’aggressione fisica, avvenuta contro il titolare dell’attività e dei ragazzi che vi lavoravano. L’imprenditore ha deciso per atto di protesta a di chiudere l’attività per alcuni giorni, perché l’aggressione non viene considerata come fatto personale, ma un gesto compiuto contro la parte sana della città. Il tipo di aggressione rappresenta un modus operandi di  “cose già viste, più e più volte in passato” nella città di Barcellona, atteggiamenti mafiosi ben conosciuti nella cittadina. Per contrastare l’indifferenza e soprattutto contro la rassegnazione, l’imprenditore Pietro Carbone ha deciso di chiudere il locale per alcuni giorni.  A seguito di tale decisione ed attorno al “Perditempo”, a testimonianza che la parte sana di Barcellona Pozzo di Gotto non vuole piegarsi, non vuole chiudere gli occhi, la bocca e le orecchie; per tali motivazioni, i movimenti civili, le associazioni, presenti in città e i principali luoghi di aggregazione si sono dati appuntamento per domenica 11 novembre, proprio di fronte al “Perditempo”, per un raduno che ha avuto l’intenzione di dimostrare ai violenti e a coloro che un’alternativa non la coltivano, che esiste un fronte comune, che è quello della resistenza alle mafie, che non arretrerà di un passo.

Fausto Ridolfo di Casartigiani << l’iniziativa “il silenzio è mafia”, ha evidenziato il bellissimo gesto degli imprenditori commerciali dell’ex pescheria di Barcellona P.g. che per solidarietà hanno tenuto chiusi i locali il sabato sera, altrettanto forte ed positivo è stato il messaggio lanciato dal tessuto sociale ed imprenditoriale, che ha partecipato all’iniziativa. L’imprenditoria barcellonese,  che malgrado le tristissime vicende legate nel corso degli anni alla mafia, ha trovato sia in passato sia di nuovo adesso, la forza per ribellarsi dando prova di coraggio e di idee per la creazione di un imprenditoria che guarda allo sviluppo del territorio locale ed allo sviluppo sociale di una comunità. Casartigiani dei Nebrodi come nel passato anche oggi si è dimostrata vicina agli imprenditori di Barcellona P.g., auspicando che i tristi fenomeni vissuti nel presente e nel passato rappresentino presto solo un brutto ricordo >>.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


14 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi