In primo piano 09 Gennaio 20

Casartigiani dei Nebrodi chiede attivazione iniziative volte al contrasto del gioco d’azzardo

Brolo, 08 gennaio 2020

Fausto Ridolfo presidente di Casartigiani dei Nebrodi, ha chiesto alle amministrazioni comunali di Brolo e di Milazzo, l’attivazione di iniziative volte al contrasto del gioco d’azzardo.
Casartigiani dei Nebrodi ha formulato le seguenti proposte:

  • –  l’istutuzione di un ordinanza sindacale volta a disciplinare gli orari di funzionamento degli apparecchi con vincite in denaro, ai sensi ex artt.86-88 T.U.LL.P.S. e R.D. 773/1931;
  • –  la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e di contrasto al gioco d’azzardo;
  • –  la creazione di eventi finalizzati a diffondere la cultura del gioco sano;
  • –  la creazione di un tavolo tecnico sulle dipendenze;
  • –  la realizzazione di un regolamento volto a dare agevolazioni sui tributi locali, per gliimprenditori, che nelle loro attività non hanno slot e/o altri strumenti di gochi d’azzardo.

    Fausto Ridolfo di Casartigiani dichiara << la proposta nasce per proporre degli interventi di contrasto della ludopatia, ed altresì essere uno stimolo affinché la deputazione regionale approvi con celerità la legge sul gioco in Sicilia >>.

Comunicato Stampa 23 gennaio 2020

Casartigiani dei Nebrodi – chiede alle amministrazione comunale di Brolo, la riaattivazione del fondo anticrisi per il commercio e l’artigianato.

Brolo – 23 gennaio 2020 : Fausto Ridolfo presidente di Casartigiani dei Nebrodi, ha chiesto all’amministrazione comunle di Brolo, la riattivazione del fondo anticrisi per il commercio e l’artigianato
Casartigiani dei Nebrodi ha formulato la seguente proposta:

  • –  Il comune di Brolo, nel 2013 attraverso l’impegno dell’assessore Carmelo Gentile aveva realizzato un fondo anticrisi per il commercio e l’artigianato;
  • –  Dopo l’anno 2013 a seguito delle problematiche inerenti all’approvazione dei bilanci del Comune, non è stato più possibile riattivare questo fondo;
  • –  Che con l’approvazione dei bilanci, adesso è possibile creare un nuovo fondo di rotazione, per contrastare la crisi economica dei settori commercio e artigianato.

    Fausto Ridolfo di Casartigiani dichiara << la proposta nasce per ricreare un fondo utilizzazbile per fornire garanzia aggiuntive a favore dei commercianti e degli artigiani, che in un momento di difficoltà all’ottenimento di prestiti da parte delle banche possa essere un ulteriore aiuto per gli imprenditori nell’ottenimento del finanziamento >>.

    Casartigiani dei Nebrodi Il Presidente

    Fausto Ridolfo

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

07 Dicembre 22


29 Novembre 22


23 Novembre 22


23 Novembre 22


Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi