Territorio 22 Gennaio 24

Domenica 28 gennaio l’assemblea pubblica di Casartigiani Taranto

TARANTO – Una riflessione sulle problematiche del presente per affrontare con consapevolezza le sfide del futuro. Orientare la comunità verso prospettive, alternative e strategie economiche differenti e che non dipendono unicamente dalla grande industria. È questa la finalità dell’assemblea pubblica di Casartigiani Taranto, che si terrà domenica 28 gennaio al Relais Histò, in Via Santandrea – Circummarpiccolo Taranto. Il dibattito sarà moderato dal giornalista di Antenna Sud Leo Spalluto e si dividerà in due sezioni, in cui si alterneranno diversi interlocutori del panorama politico, del lavoro, del sindacato, dell’artigianato. L’inizio dei lavori è previsto alle 15.30: l’incontro si concluderà con la premiazione “Identità Artigiane”.

Nello specifico, dopo il welcome coffee, nella prima sessione “Futuro economico della provincia ionica” interverranno il direttore di Casartigiani Nazionale Pierpaolo De Angelis, il responsabile di Casartigiani Autotrasporto Paolo Melfa, il coordinatore regionale di Casartigiani Puglia Stefano Castronuovo, la direttrice di Casartigiani Taranto Rosita Giaracuni e i presidenti delle categorie. Seguiranno gli interventi del Senatore Mario Turco, degli onorevoli Dario Iaia, Patty L’Abbate, Giovanni Maiorano, del consigliere del Presidente della Regione Puglia Cosimo Borraccino, dei consiglieri regionali Massimiliano Di Cuia, Vincenzo Di Gregorio, Renato Perrini, Massimiliano Stellato e del presidente della Provincia e sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. Parteciperanno anche i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, imprenditoriali e datoriali: saranno presenti il Segretario Generale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio Roberto Settembrini, il Segretario Generale CGIL Taranto Giovanni D’Arcangelo, Antonio Stasi per la Segreteria UIL e il Presidente di Confcommercio Taranto Leonardo Giangrande.

Durante il secondo dibattito, dedicato a “Il futuro del settore tra rischi, tutele e riforme del lavoro”, interverranno il coordinatore dell’EBAP Stefano Maggipinto, il coordinatore OPRA Puglia Cosimo Leone, il dirigente della sezione artigianato della Regione Puglia Francesca Zampano, il commercialista Marco Zappatore e il consulente Domenico Ricci. La giornata si chiuderà con l’assegnazione dei riconoscimenti alle aziende e alle start up associate, che finora si sono distinte negli anni e nel Tarantino per innovazione, professionalità, longevità e originalità.

Queste le parole di Castronuovo sulla finalità dell’assemblea: «Il nostro unico obiettivo è sempre stato anteporre la tutela e la difesa dei nostri lavoratori, così come denunciare le criticità ogni qual volta fosse stato necessario. E ora, più che mai, in questo particolare momento di crisi, le imprese hanno bisogno di risposte e di maggiore vicinanza delle istituzioni. Con la vertenza Taranto è in ballo il futuro e la sopravvivenza, non solo di un determinato comparto, ma dell’intera città. Noi ci siamo e stiamo lavorando su tutti i livelli istituzionali, dal provinciale fino al nazionale, affinché il territorio possa sviluppare tutte le sue vocazioni e dipendendo sempre e solo unicamente da sé stesso».

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Notizie dalle associazioni casartigiani di tutta italia Diffondere la coscienza dei valori dell’Artigianato nel suo ruolo storico quale primaria forza sociale, economica e culturale.

20 Giugno 24


05 Giugno 24


25 Maggio 24


Giacomo Basso,
L'impegno con gli artigiani

14 Giugno 23

30 Maggio 23

Il Welfare bilaterale artigiano
Gli Organismi e i Fondi Bilaterali nazionali e territoriali nell’artigianato - EBNA/FSBA, SANARTI, FONDARTIGIANATO, OPNA sono strumenti di welfare contrattuale finalizzati a mettere in campo interventi a tutela dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Il Welfare bilaterale artigiano, eroga prestazioni e servizi che vanno dal sostegno alle aziende in crisi e al reddito dei lavoratori dipendenti in costanza di rapporto, a interventi a favore delle imprese e del loro sviluppo, all’assistenza sanitaria integrativa e a corsi di formazione professionale, fino alla costituzione di una rete di rappresentanti della sicurezza territoriale.

Racconti artigiani
Dalla penna di Giacomo Basso, i racconti artigiani pensati per esaltare l’artigianato attraverso l’uomo.
Iniziative
Wikipedia
Organismi