11/09/2017

Roma, 8 settembre 2017 - Grazie al Fondo di Solidarietà Bilaterale per l'Artigianato (FSBA) tutte le imprese artigiane e le aziende (anche non artigiane) che applicano i CCNL sottoscritti dalle parti costitutive del Fondo, possono oggi contare su un sistema di ammortizzatori sociali autonomo in grado di garantire ai propri dipendenti un'adeguata prestazione di sostegno al reddito in caso di sospensione o riduzione dell'attività lavorativa.
Aderire a EBNA-FSBA conviene! Aderendo a EBNA-FSBA l'impresa assolve ogni suo obbligo, contrattuale e di legge, in materia di tutele reddituali nei confronti dei lavoratori. L'adesione a EBNA-FSBA consente alle imprese e ai lavoratori di accedere alle prestazioni di sostegno al reddito previste dal Decreto Legislativo n. 148/2015 in caso di sospensione o riduzione dell'attività (assegno ordinario e assegno di solidarietà), e alle ulteriori prestazioni erogate dal fondi regionali dei rispettivi Enti bilaterali regionali.


CHI DEVE VERSARE A EBNA-FSBA? Le imprese, quelle artigiane e quelle non artigiane che applicano i CCNL dell'artigianato, che non usufruiscono dei trattamenti di integrazione salariale, ordinari e straordinari. Sono escluse dai versamenti le imprese del settore edile perché organizzate in altri fondi.


QUANTO SI DEVE VERSARE? Per ogni dipendente, il datore di lavoro deve versare mensilmente una quota fissa di € 7,65 più una quota variabile pari allo 060% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali di ciascun lavoratore: 0,45% a carico dell'azienda; 0,15% a carico del lavoratore (la somma relativa è trattenuta dalla busta paga).


COME SI VERSA? Il versamento delle quote di adesione a EBNA e a FSBA (la quota fissa di € 7,65 sommata alla quota variabile dello 0,60% calcolata sulla retribuzione imponibile previdenziale) deve essere effettuato con un unico pagamento tramite modello F24, rigo unico, indicando nel campo "causale contributi", il codice EBNA.


Prossima scadenza per il versamento della contribuzione mensile a  EBNA-FSBA  Lunedì 18 settembre 2017


 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing