18/06/2018

Il Presidente di Casartigiani del Golfo di Gela Antonio Ruvio esprime, a nome degli artigiani e delle piccole imprese della provincia di Caltanissetta auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai Ministri del Governo da lui guidato.
“Confidiamo nella sensibilità e nella fattiva azione del Governo per porre l’artigianato e le piccole imprese, che rappresentano il 98% del sistema produttivo italiano, al centro degli interventi di politica economica, per valorizzarne le capacità di creare occupazione, sviluppo, innovazione, coesione sociale”.

Antonio Ruvio
Presidente Casartigiani del Golfo di Gela

 

***

 

Caro Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
cari Vice Presidenti  Matteo Salvini e Luigi Di Maio

Artigiani e piccoli imprenditori sono la spina dorsale dell’economia nazionale, il sale che da’ sapore alla società.
Sono loro il nerbo di un paese che dopo l’agricoltura ha avuto nell’artigianato una delle principali fonti di reddito.
Non si può lasciar morire una categoria per perseguire interessi diversi da quelli di una comunità che per decenni ha fatto da traino. settore strategico nel made in Italy, segmento vitale per migliaia di famiglie che vivono con il lavoro delle proprie mani.
In qualità di Presidente per la Provincia di Avellino di Casartigiani guardo con fiducia e speranza al nuovo corso politico appena inaugurato: mai come in questa particolare congiuntura mondiale l’Italia ha bisogno di una iniezione di ottimismo e ritrovato slancio produttivo.
Sono certo, e lei, mi auguro, me ne darà prova da qui alle prossime settimane, che il vostro lavoro sarà rivolto a tutelare le fasce sociali più deboli, i comparti produttivi vitali eppure penalizzati in questi ultimi anni restituendo loro il rispetto e la dignità che meritano.
Sono altresì certo che non tralascerà dalla sua agenda di governo l’impegno in favore di quelle regioni del paese che stanno subendo i contraccolpi peggiori della crisi. e la conseguenza letale è lo spopolamento , la desertificazione che coincide con la perdita di manodopera e, soprattutto, di menti brillanti che cercano altrove gratificazioni professionali.
Confido in una sinergia proficua tra il governo che lei guida e gli enti territoriali, le associazioni di categoria, il mondo del volontariato, quelli sono, in fondo, i pilastri dell’attuale società italiana : solo camminando insieme si può fare molta strada.
Mi auguro che lei, presidente, sia pronto all’ascolto, al dialogo e alla collaborazione con chi vive sul territorio a stretto contatto con gli artigiani, i piccoli imprenditori e con i bisogni delle comunità e che non disattenderà le aspettative di chi oggi, come me, guarda con ritrovato ottimismo  alla politica nazionale.
E al di là dei colori sono certo che a lei sta a cuore più di tutto il nostro tricolore. Grazie

Dott. Antonio Cipriano
Presidente  Casartigiani Avellino 
 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing