08/06/2018

08.06.2018 AMBIENTE: Gas fluorurati. Il Consiglio di Stato rimanda a settembre il parere sullo schema di nuovo DPR FGas - Gas fluorurati. Maggiore chiarezza riguardo gli oneri per le imprese e introduzione di strumenti il monitoraggio e per la valutazione dell’impatto della normativa sulle imprese italiane che non debbono essere penalizzate rispetto al resto d’Europa. Queste le richieste del Consiglio di Stato contenute nel parere (non definitivo) sullo schema di DPR in materia di riduzione dei gas fluorurati a effetto serra di recepimento del Regolamento UE  517/2014.  La decisione di sospensione ed il merito dei pareri espressi dal CdS farebbero auspicare ulteriori spazi per modificare il decreto nella direzione di una maggior semplificazione degli adempimenti  previsti dalla normativa europea e minori costi per imprese ed operatori del settore.

08.06.2018  LAVORO: Proroga termini ripresa versamenti contributi sospesi nelle zone colpite dal sisma. L’articolo 1, comma 1, lettera b) del decreto-legge 7 marzo 2018, n. 55, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 29 maggio 2018, n. 123, nel modificare l’articolo 48, comma 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, ha disposto che gli adempimenti e i pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, sospesi ai sensi del medesimo articolo 48, comma 13, del d.l. n. 189/2016 e ss.mm.ii., sono effettuati entro il 31 maggio 2018, senza applicazione di sanzioni e interessi, anche mediante rateizzazione “fino a un massimo di 60 rate mensili, di pari importo, a decorrere dal 31 gennaio 2019”. Con il messaggio 30 maggio 2018, n. 2181, l’INPS interviene a chiarire che la decorrenza della ripresa degli adempimenti e dei versamenti della contribuzione sospesa mediante rateizzazione è stata prorogata al 31 gennaio 2019. Potranno inoltre essere interrotti i pagamenti delle rateazioni già presentate e/o convalidate, in base alle indicazioni fornite con il messaggio 22 maggio 2018, n. 2078, per il versamento mediante rateizzazione dei contributi sospesi.

07.06.2018  INAIL: Bando Isi 2017 - Click Day. Da oggi le imprese possono effettuare il download del codice identificativo per l’invio delle domande previsto il 14 giugno 2018. Con l’Avviso pubblico Isi 2017 Inail mette a disposizione Euro 249.406.358,00 suddivisi in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari e secondo le modalità di cui all’Avviso pubblico Isi 2017. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande. Il contributo viene erogato in conto capitale e varia in base all’Asse di finanziamento. Nell’Avviso pubblico Isi 2017 sono specificati i parametri e gli importi minimi e massimi finanziabili.



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing